Skip to main content

Attività in corso

Sicurform Italia è attualmente coinvolta nella realizzazione dei progetti sintetizzati di seguito

Tirocini di inclusione sociale, tra lavoro e formazione

Sicurform Italia cura le 40 ore di formazione obbligatoria destinata ai soggetti coinvolti

Conclusione prevista: giugno 2018

Nell’ambito di un progetto della Regione Molise rivolto agli ATS (Ambiti Territoriali Sociali) molisani, Sicurform Italia, per conto dell’ATS di Campobasso, cura la realizzazione delle attività formative obbligatorie di 242 soggetti coinvolti, in qualità di tirocinanti, all’interno di un percorso di orientamento, formazione e inserimento/reinserimento nel mercato del lavoro. Tale percorso, finalizzato prioritariamente all’inclusione sociale, mira al contempo a consolidare l’autonomia personale e la riabilitazione dei tirocinanti coinvolti.

A chi si rivolge

L’Azione è rivolta a soggetti appartenenti a nuclei familiari esposti a rischio povertà e, in generale, in condizione di temporanea difficoltà economica, attraverso l’attivazione di tirocini per l’inclusione sociale che, a seguito dell’intervento normativo di cui all’Accordo tra il Governo e le Regioni e Province autonome di Trento e Bolzano del 22 gennaio 2015 n.7/CSR, recepito dalla Regione Molise con DGR n.105 del 17.03.2016), sostituiscono lo strumento della borsa-lavoro da espletarsi presso gli enti locali (soggetti ospitanti).

La Regione Molise finanzia la realizzazione di n. 909 tirocini, della durata di 6 mesi, in favore dei soggetti indicati quali destinatari dell’Avviso, attraverso proposte progettuali avanzate da parte degli Ambiti Territoriali Sociali del Molise (così come definiti nel Piano Sociale Regionale 2015-2018 ex DCR n. 313 del 01.12.2015).

I destinatari dei tirocini sono i residenti in uno dei Comuni della regione Molise da non meno di 24 mesi, di età compresa tra i 16 anni compiuti e i 64 anni non compiuti, in evidente stato di svantaggio sociale ed economico.

Formazione

Il servizio formativo viene realizzato da Sicurform Italia secondo una progettazione modulare, specifica e flessibile.
Il carattere flessibile dell’intero iter formativo deriva dall’aggregazione di più moduli, appartenenti ad un ampio catalogo di unità modulari, raccordabili tra loro, ognuno dei quali si delinea come un breve percorso autonomo, finito in sé, ma al tempo stesso parte di un percorso più ampio, studiato in base al profilo specifico di ogni tirocinante ed alle sue peculiari esigenze di inserimento e/o reinserimento nel mercato del lavoro, fulcro di tutta l’attività di formazione.

In quest’ottica sono in fase di realizzazione moduli formativi come Revisione e controllo della segnaletica stradale; Tecniche di cura e manutenzione del verde; Sicurezza e prevenzione (settore LL.PP. E Urbanistica); Tecniche di raccolta, trasporto, recupero e smaltimento dei rifiuti; Tecniche di florovivaismo; Principi fondamentali della comunicazione personale; Gestione delle pratiche amministrative di base; Project management; Organizzazione dei servizi socio-educativi; Tecniche di animazione sociale; Informatica; Lingua inglese.

Sicurform Italia ha così inteso porre al centro di tutta l’azione educativa il soggetto in fase di formazione, con i suoi bisogni e interessi, costruendo percorsi didattici personalizzati e culminanti nella certificazione dettagliata dell’intero iter seguito, compresa la possibilità di certificare singoli segmenti formativi modulari, funzionali sia all’eventuale prosecuzione degli studi che ad una più specifica professionalizzazione degli individui coinvolti.

Inside e Percorsi

Conclusione prevista: giugno 2018

Due progetti finalizzati all’inclusione dei migranti

Nell’ambito del Progetto “PERCORSI di integrazione socio-lavorativa per minori non accompagnati e giovani migranti” del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali in collaborazione con Italia Lavoro, sovvenzionato con risorse dei fondi europei FSE e FAMI, Sicurform Italia risulta beneficiaria di un finanziamento per la realizzazione di percorsi integrati di inserimento rivolti a minori non accompagnati, compresi i titolari o richiedenti protezione internazionale, in fase di transizione verso l’età adulta e a giovani migranti fino al compimento del 23° anno d’età. I percorsi di inserimento, prevalentemente nei settori agroalimentare e edile, si basano sullo strumento della “dote individuale”, con la quale viene garantita l’erogazione di una serie di servizi di supporto alla valorizzazione e sviluppo delle competenze, all’inserimento socio-lavorativo e all’accompagnamento verso l’autonomia (formazione on the job, tirocinio), attraverso la costruzione di piani di intervento personalizzati e individuali.

Dello stesso tono il progetto “INSIDE – INSerimento Integrazione NordSud inclusionE”, finanziato con fondi europei per le Politiche Migratorie (FSE e FAMI), che vede Sicurform Italia progettare e gestire interventi volti alla promozione, su tutto il territorio regionale, di azioni mirate all’inserimento socio-lavorativo di persone titolari di protezione internazionale, ospitate nel Sistema di Protezione per richiedenti asilo e rifugiati. Sono stati costruiti percorsi individualizzati, affiancati da servizi e misure di politica attiva del lavoro, finalizzati a qualificare le competenze e favorire l’occupazione dei destinatari dell’intervento, in prevalenza nel settore agroalimentare. Nello specifico, i servizi erogati da Sicurform Italia, in qualità di agenzia accreditata per i servizi al lavoro, sono:

– Servizi di accoglienza e presa in carico, costruzione dei bilanci delle competenze e definizione dei piani di azione individuali;

– Servizi di formazione, attività di Tutoring e accompagnamento al training on the job;

– Servizi al lavoro; azioni integrate volte all’orientamento e formazione alla ricerca attiva del lavoro;  attività di coaching, scouting aziendale e ricerca del lavoro.

Tirocini a sostegno dell’occupazione Over 30

Il progetto finanziato dalla Regione Molise “TIROCINI EXTRA-CURRICULARI – DI INSERIMENTO E REINSERIMENTO AL LAVORO – SOSTEGNO ALL’OCCUPAZIONE OVER 30″  mira a contrastare il fenomeno della disoccupazione in Molise e favorire il reinserimento occupazionale, creando le condizioni per migliorare l’occupabilità delle persone in cerca di lavoro o inattive con più di 30 anni di età, compresi i disoccupati di lunga durata e le persone che si trovano ai margini del mercato del lavoro.

L’intervento di basa sulla formazione “on the job” che permette ai beneficiari del progetto di entrare in diretto contatto con contesti produttivi, sviluppando conoscenze e competenze utili a favorire l’inserimento/reinserimento nel mondo del lavoro.

Nel corso del 2017 Sicurform Italia, in qualità di soggetto promotore, ha redatto e istruito 45 domande di tirocinio, coinvolgendo 38 aziende locali. Tutte le domande sono risultate finanziate.

Oggi, a seguito del rifinanziamento della misura, sono in corso ulteriori 74 tirocini all’interno di oltre 50 aziende locali.

Sicurfom Italia ha svolto azioni di controllo, monitoraggio e tutoraggio dei tirocini svoltisi nel 2017 e sta attualmente garantendo gli stessi servizi per quelli in fase di svolgimento.

Lotta alla dispersione scolastica: Istruzione e Formazione Professionale (IeFP)

Dall’anno scolastico 2010/2011 è entrata in vigore la riforma complessiva del secondo ciclo di istruzione e formazione, che si articola in percorsi di istruzione di durata quinquennale (licei, istituti tecnici, istituti professionali) e percorsi di istruzione e formazione professionale, di competenza regionale. Ora si può, al termine del 1° ciclo, assolvere l’obbligo di istruzione ed esercitare il diritto-dovere all’istruzione e alla formazione sia nei percorsi di istruzione quinquennale, sia nei percorsi di istruzione e formazione professionale triennali o quadriennali (IeFP).

Il sistema di istruzione e formazione professionale (IeFP) si articola in percorsi di durata triennale e quadriennale, finalizzati al conseguimento – rispettivamente – di qualifiche e diplomi professionali, di competenza regionale, riconosciuti e spendibili a livello nazionale e comunitario, in quanto compresi in un apposito Repertorio nazionale, condiviso tra Stato e Regioni in seguito agli Accordi del 27 luglio 2011 e del 19 gennaio 2012. A partire dai 15 anni di età, si può conseguire una qualifica professionale anche attraverso l’apprendistato di 1° livello (D.Lgs. 167/2011 art. 3), così come regolato dall’Accordo della Conferenza Stato-Regioni del 15 marzo 2012.

Al termine dei primi due anni, inoltre, viene rilasciato – su richiesta dello studente – il certificato delle competenze di base acquisite nell’assolvimento dell’obbligo di istruzione.

Le modalità organizzative e le metodologie di realizzazione dei percorsi prevedono attività di stage, laboratorio e tirocinio e si caratterizzano per flessibilità e personalizzazione.

Sicurform Italia, in qualità di struttura formativa accreditata dalla Regione Molise, secondo criteri condivisi a livello nazionale, promuove un’offerta formativa articolata in accordo con i principali istituti scolastici di primo grado regionali; in particolare realizza il nuovo corso triennale (2017/2020) di istruzione e formazione professionale per “Operatore del benessere – estetista” (D.D. 73 del 07/11/2017), che attualmente vede la partecipazione di 21 allieve.

Sicurform Italia, sul medesimo tema, ha già avviato o realizzato:

  • Corso biennale (2014/2016) di istruzione e formazione professionale: operatore del benessere – estetista (D.D.G. 10 del 16/10/2015), per 27 allieve iscritte;
  • Corso triennale (2015/2018) di istruzione e formazione professionale: operatore del benessere – estetista (D.D.G. 837 del 29/12/2015), per 24 allieve iscritte;
  • Corso triennale (2016/2019) di istruzione e formazione professionale: operatore del benessere – estetista (D.D. 5 del 21/10/2016), per 24 allieve iscritte;

Corso annuale (2016/2017) di istruzione e formazione professionale: tecnico dei trattamenti estetici (D.D. 5 del 21/10/2016), per 16 allieve iscritte.

Agente di tour operator: tecnico di marketing turistico

Nell’ambito del Programma Operativo Regionale 2014-2020 (Asse 6 – Occupazione Obiettivo Tematico (OT) 8 – Promuovere un’occupazione sostenibile e di qualità e sostenere la mobilità dei lavoratori , Azione 6.4 – Favorire la permanenza al lavoro e la ricollocazione dei lavoratori coinvolti in situazioni di crisi) la Regione Molise ha emanato un avviso pubblico per la presentazione di percorsi formativi finalizzati all’inserimento e reinserimento nel mercato del lavoro.

Le iniziative finanziate sulla base dell’Avviso sono finalizzate prioritariamente alla qualificazione e riqualificazione di soggetti (tra i 18 e i 65 anni) in cerca di un’occupazione, che si trovano in stato di disoccupazione, inoccupati alla ricerca di un primo impiego e percettori di ammortizzatori sociali che, al momento dell’intervento, non sono riconducibili a entità che svolgono attività economica, per un loro inserimento o reinserimento nel mondo del lavoro presso strutture produttive di beni e servizi con sede in Molise. A questo scopo il bando regionale prevede l’obbligo, da parte delle aziende coinvolte, di assumere al termine del percorso formativo, con contratti di almeno 12 mesi, la metà dei partecipanti.

In questo quadro si inserisce il progetto “Feel Italy”, targato Sicurform Italia – Sicurconsulting snc, approvato e finanziato dalla Regione Molise.

L’obiettivo del progetto, promosso dal tour operator partner dell’iniziativa, è quello di creare un nuovo modello di incoming capace di trasformare un semplice viaggio in Molise in un’avventura unica e originale. In sintesi, l’idea nasce dalla volontà di realizzare soluzioni di accoglienza turistica altamente personalizzate e specializzate, rivolte a viaggiatori individuali e famiglie, agenzie di viaggio e tour operator nazionali e internazionali.

Il sistema della formazione professionale “su misura aziendale” diventa il collante tra il sistema della formazione e il sistema economico locale, conferendo alla proposta formativa un carattere altamente innovativo, espressione di una co-progettazione integrata ad alto contenuto collaborativo, tra l’ente di formazione Sicurform Italia e l’azienda promotrice.

Beneficiari

Inoccupati o disoccupati, di età compresa tra i 18 e i 65 anni, iscritti a uno dei Centri per l’Impiego della Regione Molise ai sensi della normativa vigente; soggetti a rischio di espulsione dal mercato del lavoro, beneficiari di ammortizzatori sociali, sottoscrittori del Patto di Servizio (PdS).

Requisiti minimi di accesso

Diploma di istruzione secondaria superiore; buona conoscenza della lingua inglese.

Composizione classe

Classe composta da un massimo di 8 (otto) allievi.

Sede

Lezioni aula presso Sicurform Italia. Stage aziendale presso Sicurconsulting snc.

Durata

500 ore (200 aula, 300 stage aziendale). Avvio aprile 2018, conclusione luglio 2018.

Argomenti principali

Definizione di marketing e marketing turistico; marketing emozionale; legislazione e contrattualistica; social media marketing per il turismo;  sistema di offerta e canali distributivi; destinazioni; web marketing; progettazione del prodotto turistico; modalità organizzative e di funzionamento di un’impresa turistica; statistiche per il turismo; turismo culturale: domanda e offerta, gestione cliente, fornitori, broker e affiliati.

Simulazione di Impresa, teoria in pratica

Rinnovata la collaborazione tra Sicurform Italia e l’IIS “V. Cuoco” di Campobasso

Conclusione prevista: giugno 2018

L’impresa simulata rappresenta un valido strumento per aiutare gli studenti ad acquisire spirito di iniziativa e imprenditorialità, orientando le scelte di quanti aspirano ad inserirsi in una realtà aziendale. Essa è parte del percorso complessivo di alternanza scuola-lavoro che lo studente sviluppa durante il triennio delle scuole secondarie di secondo grado, andando ad affiancare e integrare altre tipologie di esperienza di lavoro.

Scopo del progetto è agevolare l’apprendimento, attraverso la didattica e la simulazione, del concreto modo di operare di un’azienda nei vari aspetti riguardanti l’organizzazione, l’ambiente, le relazioni e gli strumenti di lavoro, andando a realizzare un’immediata relazione tra le conoscenze acquisite nel corso di studi e la loro concreta applicazione, secondo una modalità di apprendimento, sviluppata intorno al processo pensare – sapere – saper fare.

Il progetto si propone di fornire agli studenti l’opportunità di un’esperienza di apprendimento – complementare al percorso curriculare – che includa, in un ambiente motivante, “protetto ed assistito”, sia contenuti tecnico-pratici che un avvicinamento alle valenze relazionali tipiche degli ambienti di lavoro aziendali, contribuendo al contempo all’educazione creativa, gestionale e pratica dell’allievo.

Sicurform Italia è attualmente impegnata nella realizzazione della prima fase, quella introduttiva, finalizzata a sensibilizzare e orientare lo studente nel contesto della cittadinanza attiva, fornendogli strumenti per esplorare il territorio, analizzarne le risorse e rapportarsi ad esso nel modo più adeguato alle proprie aspettative e attitudini. Il progetto si articolerà attraverso altre quattro fasi; partendo dalla sensibilizzazione e orientamento dell’allievo, si svilupperanno attraverso le tecniche creative e la creazione dell’idea imprenditoriale, la costruzione del gruppo attraverso il lavoro di squadra, la gestione dello stress, la definizione e lo sviluppo di business plan, le tecniche di comunicazione efficace, la redazione di un piano di comunicazione, marketing e web marketing, fino a concludersi con la rendicontazione e diffusione dei risultati attraverso i canali di comunicazione e le visite didattiche in alcune aziende locali partner.