RinnovaMenti: il kick off meeting

RinnovaMenti: il kick off meeting

L’8 novembre 2018 si è tenuta, presso l’aula magna di Sicurform Italia a Campobasso, la riunione preliminare del progetto “RinnovaMenti”.
L’incontro si inserisce all’interno della Linea di Intervento dedicata al monitoraggio delle azioni progettuali, alla promozione e alla valorizzazione del ruolo del partenariato.

Tra i partecipanti numerosi rappresentanti delle principali associazioni di categoria regionali, dei sindacati, delle imprese.
Dopo i saluti di benvenuto Enrico Passerini, rappresentante IAL Molise ente capofila del progetto, ha rimarcato la funzione sperimentale e innovativa di un progetto come “RinnovaMenti” che intende essere un sistema organico di misure di politica attiva, rivolto prioritariamente ai lavoratori dell’area di crisi complessa della Regione Molise.

Il progetto assegna agli eventi pubblici programmati un ruolo fondamentale con lo scopo di ampliare la base di collaborazione e implementazione delle misure previste, di condividere esperienze e buone pratiche coinvolgendo in modi diversi i partner e gli stakeholders.
Il kick off meeting, in particolare, risulta essere la prima occasione per approfondire obiettivi, finalità e metodologie del progetto con istituzioni, parti sociali, partner pubblici e privati e operatori del settore.

I responsabili di Sicurform Italia hanno quindi chiarito i contorni del progetto “RinnovaMenti”, i tratti salienti, le finalità, le strategie che si intendono adottare per il raggiungimento degli obiettivi previsti dal programma approvato e finanziato dalla Regione Molise.
Tra i principali obiettivi e finalità: accompagnare e supportare i destinatari in un momento di transizione offrendo loro una “cassetta degli attrezzi” per migliorare la propria occupabilità, sostenere la ricerca di un nuovo impiego aiutando i soggetti coinvolti nella valutazione delle proprie competenze.

Le misure che si andranno ad erogare scaturiranno da una attenta analisi del mercato del lavoro, da una accurata analisi dei fabbisogni e dai bilanci di competenze. Le politiche saranno differenziate per target e i percorsi formativi saranno preceduti da servizi propedeutici e azioni di accompagnamento per tutti i lavoratori.

Quali azioni strategiche prevede “RinnovaMenti” :

  • una attenta e aggiornata analisi del mercato del lavoro
  • un partenariato proattivo
  • misure di orientamento, accompagnamento e assistenza nella ricerca del lavoro
  • percorsi formativi mirati (con eventuali attività di stage aziendale)
  • percorsi per l’autoimpiego dei lavoratori
  • la sperimentazione di un modello replicabile

L’incontro ha visto anche l’intervento del prof. Alfonso Tagliamonte, esperto di politiche e di diritto del lavoro che, nel descrivere l’architettura dello studio di analisi del mercato del lavoro molisano in fase di realizzazione, ha esposto i primi dati riferiti alle oltre 100 interviste somministrate a imprese piccole e medie della regione.

Lo studio, condotto in collaborazione con un gruppo di  rilevatori esperti, si sviluppa lungo due direttrici: da un lato la realizzazione di statistiche, dall’altro la produzione di analisi ed indagini conoscitive.
Il mercato del lavoro verrà analizzato predisponendo indagini in grado di approfondire caratteristiche soprattutto di tipo qualitativo, relative sia all’offerta che alla domanda di lavoro.

Un dibattito molto interessante e coinvolgente, animato da tutti i partner presenti, ha poi approfondito le diverse peculiarità del progetto e il ruolo essenziale che dovrà avere il partenariato aziendale per la riuscita dell’iniziativa.
L’assemblea ha proceduto, infine, alla costituzione degli organismi e dei gruppi di lavoro del partenariato, come previsto dal progetto (Comitato Tecnico Scientifico, Organo di Gestione del Partenariato e Gruppi di Lavoro tematici). Gli organismi di governo del partenariato  da oggi potranno contare anche sulla piattaforma interattiva messa a disposizione dal progetto.

Prossimo appuntamento il convegno regionale di presentazione dello studio di analisi, previsto a metà dicembre.

Item added to cart.
0 items - 0,00